RILASSAMENTO e TRAINING AUTOGENO

L’ansia è un’emozione molto frequente nella nostra vita ed è un aspetto imprescindibile dalla natura umana. Ognuno di noi prova ansia in differenti situazioni come ad esempio un compito scolastico, la laurea, un colloquio di lavoro, una visita medica, parlare in pubblico ecc.

L’ansia ha una forte componente fisiologica che predispone l’individuo a poter scappare o attaccare, affrontando il pericolo e garantendosi la sopravvivenza. I cambiamenti fisiologici tipici di questa reazione di attacco-fuga sono: l'aumento del battito cardiaco, l’accelerazione del respiro, l’aumento del tono della muscolatura, la dilatazione delle pupille, l’elevazione della pressione arteriosa, la sudorazione, l’attenzione concentrata sul pericolo e il blocco di alcune funzioni del nostro corpo come la digestione e la sessualità ecc.

Inoltre un livello moderato e non eccessivo di ansia è funzionale anche in alcuni compiti ed esperienze di vita quotidiana che richiedono impegno, concentrazione e attenzione, come ad esempio un colloquio di lavoro.

TECNICHE DI RILASSAMENTO 

Il rilassamento consiste nel volontario rilascio di tensione, che può essere fisica (cioè muscolare) o mentale (cioè psicologica). Il rilassamento muscolare ha anche un effetto diffuso sul sistema nervoso, perché i muscoli rilassati inviano, mediante i nervi, segnali al cervello che portano a un generale senso di calma.

Praticate con costanza, anche in stati e contesti non ansiogeni, aumentano il globale stato di rilassamento, riducendo la tensione muscolare e, con essa, le probabilità di risposte ansiose sovradimensionate. Varie sono le tecniche di rilassamento come la respirazione lenta, il rilassamento muscolare progressivo, il rilassamento muscolare isometrico e il training autogeno, tutte tecniche effettuate nel nostro centro.

TRAINING AUTOGENO

Il Training Autogeno (T.A.) è un famoso metodo di auto distensione attraverso la concentrazione mentale. Fu inventato già all’inizio del secolo scorso da H. Schultz, neurologo e psichiatra. Questa tecnica si basa sulla correlazione tra stati psichici (in particolare le emozioni) e aspetti somatici dell'individuo, consentendo di modificare tensioni sia psichiche che corporee.

Il T.A. è indicato per le persone che sostengono ritmi di vita molto stressanti, portando ad una riduzione degli stati tensivi e ad un miglior recupero energetico. È indicato inoltre per gli stati d’ansia ed insonnia, per la riduzione del dolore nella fibromialgia e per altri stati di disagio psichico o psicosomatico di diverso tipo.